11 ottobre

LIBRI FINTI CLANDESTINI

Realizzare libri con carta trovata in giro!

E’ un esperimento nell’ambito del riciclo. Lo scopo del collettivo è quello di realizzare veri e propri libri (sketchbook, taccuini, diari di viaggio, “libri oggetto”…) usando solamente “carta trovata in giro”, quella che la gente considera spazzatura: scarti di tipografie, prove di stampa e carte di avviamento, sacchetti della spesa, poster, buste, sacchetti del pane, carta da parati…

La carta “trovata in giro” viene assemblata e rilegata a mano secondo un metodo non professionale, ossia in modo diverso da come procederebbe un rilegatore professionista. L’obiettivo del workshop è la realizzazione di un vero e proprio libro (con copertina rigida) pronto per essere scritto, disegnato o per assumere qualsiasi altro significato il possessore voglia dargli.

 Il workshop sarà suddiviso principalmente in:

  • scelta della carta
  • creazione del blocco libro
  • creazione della copertina rigida

MATERIALE NECESSARIO

  • carte (di qualsiasi tipo!) di loro gusto che andranno a formare il libro. In particolare la carta che andrà a formare la copertina
  • forbici
  • taglierini
  • righe-squadre
  • ago per cucire

Ulteriori elementi per abbellire il libro una volta ultimato:

  • corde
  • cordicelle
  • adesivi
  • etc…

Per info costi e iscrizioni scrivere a:

infokalipe@gmail.com

Per ulteriori informazioni, video, foto:

www.facebook.com/librifinticlandestini

www.librifinticlandestini.com